ICIM Group parla di DNSH al workshop di LE2C e Confindustria Lombardia

È in programma per giovedì 24 novembre 2022 alle 11:15 a Milano il workshop “Comunità Energetiche, le opportunità per le imprese” promosso da Lombardy Energy Cleantech Cluster (LE2C) e Confindustria Lombardia, con il supporto di Regione Lombardia.
L’evento intende offrire alle aziende un interessante momento di divulgazione e confronto in cui verranno illustrate e discusse le potenzialità e i vantaggi offerti dalle Comunità Energetiche.

Tra i relatori anche Paolo Gianoglio di ICIM Group per parlare di DNSH (Do Not Significant Harm) e Asset Management, temi cruciali per garantire la conformità dei progetti e non incorrere in inconvenienti legati ai profili autorizzativi o ai finanziamenti.

In particolare, il principio DNSH, ereditato dalla normativa europea di indirizzamento degli investimenti in tema di sostenibilità, è un requisito necessario per gli accessi ai finanziamenti del PNRR. Le aziende devono dimostrare, infatti, che l’intervento e le attività oggetto del finanziamento non arrechino danni significativi all’ambiente, ovvero a nessuno dei 6 obiettivi ambientali previsti dal PNRR.

ICIM Group accompagna le aziende nella raccolta e nella presentazione dei requisiti DNSH, attraverso servizi di inquadramento normativo, review documentale, redazione e analisi (laddove richiesta) e attestazione ICIM di conformità DNSH.

In considerazione di un crescente impatto sugli indirizzi di politica economica dei prossimi anni e della necessità di gestione del cambiamento, le imprese sono chiamate a ragionare sempre più in tema di DNSH, un requisito che trova nel PNRR la sua prima applicazione, ma che si prefigura come principio pronto a indirizzare ogni nuova politica di incentivazione e di investimento.

Le aziende interessate a partecipare al workshop “Comunità Energetiche, le opportunità per le imprese” di giovedì 24 novembre 2022 ore 11:15 (sala Falk, Palazzo Giò Ponti, Via Chiaravalle 8 – Milano) possono inscriversi compilando il modulo di adesione al seguente LINK
La partecipazione è gratuita.

Categories: Notizie